Peony clip it

Spilla Pivoine

1937

Platino, oro, rubini Serti Mystérieux, diamanti

In precedenza collezione di Sua Altezza Reale la Principessa Faiza d'Egitto

Collezione Van Cleef & Arpels

La spilla Pivoine è la quintessenza dello stile di Van Cleef & Arpels degli anni Trenta. Il tema floreale, così come l’uso della tecnica Serti Mystérieux brevettata nel 1933, ne fanno un elemento centrale del patrimonio della Maison. Composta interamente da pietre preziose, la peonia dispiega i suoi petali di 640 rubini Serti Mystérieux del peso di circa 100 carati, mentre sei rubini ovali sfaccettati sbocciano al centro del fiore. Le foglie, ornate da 43 diamanti taglio baguette e 196 diamanti taglio rotondo, emanano un’aura di splendore e luminosità. Un rendering a guazzo del 1937 indica che il pezzo è stato originariamente concepito come una doppia spilla composta da due peonie, una chiusa e l'altra in fiore, da indossare insieme o separatamente. Questo pezzo eccezionale apparteneva a Sua Altezza Serenissima la Principessa Faiza d'Egitto, figlia di Re Fouad e della Regina Nazli, che lo custodiva nella sua collezione personale. Il 14 novembre 1985, Jacques Arpels acquista questa spilla ad un’asta da Christie's, aggiungendo un altro gioiello alla collezione Van Cleef & Arpels.

archive

Disegno di una spilla double Pivoine in Serti Mystérieux, 1937.

Archivi Van Cleef & Arpels

Guarda il video

Il download di questa applicazione è disponibile solo su smartphone.